Albergo Diffuso un po’ casa un po’ albergo

Quante volte, passeggiando per le viuzze di un borgo, avete desiderato entrare nelle case, affacciarvi da un balconcino, sedervi all’ombra di un cortile. Desiderio che diventa realtà quando si soggiorna in un albergo diffuso. Un po’ casa, un po’ albergo, le sue strutture sono dislocate in immobili diversi, in genere molto vicini tra loro, per questo è “diffuso”: una stanza qua, una stanza là, la reception in un luogo, la sala colazioni in un altro. La formula attira chi privilegia il contatto con i residenti più che con altri turisti, senza rinunciare ai servizi alberghieri, come la colazione, il sevizio in camera o il ristorante.

E ha avuto il merito di ridare vita a diversi borghi italiani che hanno potuto così trasformare case non più abitate, singole stanze o appartamenti in strutture alberghiere che invece di essere fisicamente nello stesso edificio sono disseminate in un paese.

https://www.elle.com/it/lifestyle/viaggi/a33277273/vacanze-estate-2020-italia-alberghi-diffusi/?fbclid=IwAR2JTyK3sIaW1Ew7Rbjsp9t0zLjaL9izCFLQ2UD7MT2V5RYcf6RIJmBfILw

GDA Giancarlo Dall'Ara Consulenze e progetti di marketing
Palazzo Maffei - 47866 Sant'Agata Feltria (RN)
tel. 0541 929777, fax 0541 929744 e-mail: giancarlo.dallara@gmail.com
Cookie Policy